Sculture

 

  • Terre: forme e sculture realizzate con argille di vario genere (dall’argilla rossa tradizionale alla terra refrattaria nera)
  • Bronzi: forme realizzate in terra o plastilina e fuse in bronzo con la tecnica della cera persa
  • Tecnopolimeri: materiale plastico ad alta tecnologia modellato e nastrificato ad altissime temperature, con tempi di lavorazione ridottissimi e conseguenti ridotte possibilità di indugio e di errore

 (“La linea è diventata corpo, materia e scultura”, C. Rizzi)