logo

Calendari

Negli ultimi anni alcune collaborazioni hanno dato a Stefania Scarnati l’occasione per aprire un nuovo discorso creativo, quello dei calendari. Il risultato è una galleria di cartoline della memoria e degli affetti dedicate, per ora, a tre delle più importanti città italiane: Milano, Roma, Napoli, Venezia.

“Questa serie di vedute è stata creata appositamente per la realizzazione di calendari da tavolo. Poiché volevo raccontare le città attraverso la loro luce ho scelto una tecnica immediata e vivace che potesse descriverle con attenzione mantenendo però la loro particolare atmosfera. Gli inchiostri di china usati a pennino o debitamente acquerellati mi hanno permesso questo risultato”.

(S. Scarnati)

Per il 2017 l’artista milanese, in linea con la sua evoluzione creativa, ha cambiato il tema: non le città ma la danza di dodici ballerine di diverse scuole per il “BALLETTO ROMANTICO… la rivisitazione di un sogno… ”.

 

SOTTO IL CIELO DI MILANO (2012)

“Milano, la mia città, racconta tutta la laboriosità sotto il suo cielo ricco di grigi leonardeschi”.
 

 
 

NELLA LUCE DI ROMA (2013)

“Roma, nella sua luce dorata ci riporta agli antichi splendori”.
 

 
 

TRA I COLORI DI NAPOLI (2014)

“Napoli tra i suoi colori ci parla di natura rigogliosa e di umanità al di sopra di ogni contrasto“.
 

 
 

SULLA LAGUNA DI VENEZIA (2015)

“Città unica al mondo. Tra gondole, calli e maschere, Venezia ci delizia in ogni suo angolo“.
 

 
 

NUOVA LINFA PER MILANO (2016)

“La Grande Esposizione a Milano, la città sempre in movimento“.
 

 
 

BALLETTO ROMANTICO… rivisitazione di un sogno… (2017)

“Balletto Romantico… rivisitazione di un sogno… ” racconta in un’unica, immaginaria coreografia la danza dell’ottocento, in cui ogni singola “Etoile” è in sintonia con le altre, in un crescente corale che attraversa un secolo.
 

Lascia un commento